Laureata con lode presso la Facoltà di Ostetricia dell’Università degli studi di Milano nel 2014

e dopo 3 anni di esperienza nelle due più grandi realtà ospedaliere milanesi, decide di intraprendere la strada della

libera professione per potersi dedicare al suo lavoro come ha sempre desiderato.

Ad oggi lavora con le donne, con le mamme, le famiglie e li assiste secondo il modello della continuità

assistenziale e della salutogenesi, appreso nel 2015 durante il corso post-laurea alla Scuola Elementale di

Arte Ostetrica (Firenze, Verena Schmid), servendosi di strumenti fisiologici e neurofisiologici, scientifici ed

empirici.

Ha studiato presso la Scuola di Psicologia Perinatale di Roma (2018-2019) per potersi prendere cura delle

famiglie con una visione più ampia della semplice storia clinica.